lunedì, marzo 02, 2015

ho visto accadere un sacco di cose nella mia vita, un po' come tutti, credo. ho visto accadere cose così dolorose che a pensarci vorrei tornar lì, prendermi per mano nella mia stanzetta e dirmi "vieni via, Ale".
solo che non lo dico mai a nessuno. e resto lì, coi miei fantasmi.
e allora stasera ho capito che forse non è poi così sbagliato cercare qualcuno che capisca quand'è il momento di dirmi che "andrà tutto bene". dirmelo e basta. che da sola io per mano in realtà non posso prendermi, nemmeno adesso che sono grande.



3 commenti:

franco battaglia ha detto...

Quella che viene a prenderti per mano e ti dice: "Vieni via, Ale", non ci sarebbe se non avessi visto accadere un sacco di cose nella tua vita. Invece c'è.
Non far finta di non saperlo.
Magari ti porta pure a rivedere Birdman...

Anonimo ha detto...

"andrà tutto bene".

Alessandra Bacci ha detto...

franco non lo so, forse si è un po' stancata :(

Anonimo "buh"