venerdì, settembre 18, 2009

Nothomb, Irving e Hornby

Oggi ho comprato tre libri che era da un sacco di tempo che dicevo di voler comprare, ma ne sto leggendo uno da cinquecentodieci pagine e sono solo alla settantaduesima.

Quindi, se è stato il maggiordomo, per cortesia, che mi sia detto.

More about Io sono un gatto

4 commenti:

7di9 ha detto...

Di quale romanzo si tratta?

Sul mio comodino, invece, c'è un romanzo di milleduecento-e-passa pagine in attesa di essere letto... Un'apnea che non vedo l'ora di affrontare. :)

7

Ale ha detto...

Io sono un gatto di Soseki Natsume... se alla fine non ne sarà valsa la pena ci faccio coriandoli. ;)

7di9 ha detto...

Un titolo interessante... mmh... gatti e Giappone... praticamente irresistibile. :)

7

Ale ha detto...

Al momento, prosegue monotono e ripetitivo, se il fascino è quello ci sto... ma se l'inizio così lento serve per scoraggiare anche i più temerari... diciamo che riesce nel suo intento.
Ti farò sapere.