domenica, settembre 21, 2008

Sbatti la spalla, senti un profumo, striscia un sacchetto della spesa, alt!il semaforo, siedi accanto, due punti parentesi tonda ed invia, ringrazia, guarda dove vai, rispondi al telefono, scrivi un appunto sulla busta stracciata, prendi una penna rispondi alla lettera, fai accomodare, il cane ti annusa, uno di zucchero, prendi il resto, leggi l'email, no non bevo caffè, lascia passare la bicicletta, la naftalina su un cappotto, stringi una mano, il rumore dei tacchi, ti ha risposto, la giacca sembra cartone.



incontri.



come affacciarsi un attimo oltre un muro di cinta, sbirciare e subito non riuscire più a reggersi sulle braccia, cadere giù. Rimanere fermi, faccia al muro, a pensare a cosa si è appena visto
oltre.




Un gradino, un martello, aspetto, una scala, urlo, prendere la rincorsa, arrampicarsi, affacciarsi di nuovo, morire di curiosità.
voltarsi. o scavalcare.
scontro o equilibrio. come su una pertica, o su un muro, nemmeno troppo alto.

[... e così oggi ho rimesso il piercing.]

Posta un commento