lunedì, settembre 22, 2008

Capita quando ti senti in nessun posto e da ogni parte
quando la pioggia è il mare di questa città

e campi di girasoli spenti
e aironi in volo
e la laguna

mentre ti chiedi cosa faccia quell'uomo
allontanandosi da venezia
su una piccola barca
al tramonto



Nell'istante in cui l'oro
diventa bronzo

così avorio
e poi argento

e
antichi narcisi
fioriranno nei boschi

tra la brina
e poi nel ghiaccio.


l'autunno.


fotografia di GiorgioGH

3 commenti:

Giorgio Gherardi ha detto...

magnifica poesia! complimenti

Ale ha detto...

splendida immagine, sarebbe un piacere poterla aggiungere rendendoti omaggio per l'ottimo scatto. :)

Anonimo ha detto...

Che cosa bella, Alessandra! I girasoli spenti, gli antichi narcisi, i colori dell'acqua... so sad, so beautiful.

la Clarina