venerdì, febbraio 20, 2015

Promemoria, per quando diventiamo grandi.

È sorprendente come le peggiori lavate di capo degli ultimi anni me le abbiano fatte sempre i miei medici. Che diventiamo piccoli in due, le braccia scese, facendo sì con la testa, io e il mio tarlo.

2 commenti:

franco battaglia ha detto...

Le lavate di testa me le fa mia moglie, il capo, il cardiologo, il neurologo, lo specchio, il medico di base, l'amica del cuore, il collega premuroso, il sindacalista, il blogger confidenziale. E meno male che non c'ho figli...

Sheldon ha detto...

Se uno potesse, ci sarebbero lavate di capo peggiori, in realtà; ma se già almeno queste fossero utili... e invece sono solo cicliche, a tarlare il tarlabile e a confrontarsi col tuo incedere.