lunedì, dicembre 03, 2012

loop infiniti della realtà

una torna stanca dal lavoro che non ha più voglia di pensare, si stende sul divano, accende la tv e vede solo morti ammazzati vivisezionati e gente che trova milioni dentro scatole vuote, che quasi quasi sembra la normalità... e invece la normalità è che una torna stanca dal lavoro che non ha più voglia di pensare, si stende sul divano, accende la tv e vede solo morti ammazzati vivisezionati e gente che trova milioni dentro scatole vuote, che quasi quasi...

che quasi quasi ti viene voglia di rimetterti a pensare, anche se sei stanca e la tv rimane accesa.

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao, cercavo "chi cerca trova" e ho trovato "chi cerca trova" è forse questo il prodromo di un loop? ciao Diego

Ale ha detto...

:) sì in qualche modo lo è... purché non si cerchi all'infinito!

giardigno65 ha detto...

quasi quasi mi associo

Anonimo ha detto...

Ciao Ale, il Bacci era il mio prof di latino del liceo. Una volta gli mandammo tre imprese diverse di pompe funebri a casa nella stessa sera, lui per dispetto è ancora vivo e vegeto anche se ultra novantenne. Divertimenti da provincia...Voi bau che avreste fatto? Io non "tuittisco" allora ti scrivo qui...un'e mail? Tropppooo confidenziale! Hey splendide foto, ciao Diego

Baol ha detto...

Io ho risolto cercando qualsiasi programma con Gordon Ramsay, ogni volta che accendo la tv.

iggy ha detto...

hai mai pensato di non accenderla e di mettere su un cd di musica classica? no, tranquilla, non è sintomatico della sindrome dello struzzo..