venerdì, aprile 13, 2012

i pezzi più piccoli

io me lo ricordo il momento in cui mia mamma prendeva tutti i resti delle mie uova di pasqua e li rinchiudeva in un barattolo. "per farci le torte" diceva, e poi restavano lì per mesi mentre io li guardavo in alto sulla mensola stretti stretti dentro il vetro. che mi sembrava un tortura, non tanto per me, quanto per i pezzetti più piccoli, schiacciati al fondo.


4 commenti:

Michele ha detto...

Tua mamma era malvagia.
La mia prendeva una gigantesca vaschetta tapperware (o come si scrive), ce li metteva dentro e li metteva in frigo. Ogni giorno ci diceva "dai, finitevi il cioccolato!".

Ale ha detto...

...che infanzia difficile la mia... l'ho sempre detto. :D

Jane (Pancrazia) Cole ha detto...

Se può consolarti, mia madre aveva la stessa crudele abitudine.

Ale ha detto...

che strazio.