giovedì, luglio 28, 2011

Unicorno

Un odore acre e muschiato
Il vello sudato e lucido
Il fiato terroso
Foglie spezzate tra i crini
I tendini tesi

Indomabile e diffidente agli uomini
I pensieri puri e selvaggi
Reale al galoppo sfrenato
Saggio e crudele
Divino al tocco.

Non esiste, ma se esistesse, in silenzio avrebbe muscoli stanchi e animo provato, anche se magico.



6 commenti:

pOpale ha detto...

Chissà se mangerebbe la biada ?

Ale ha detto...

io direi proprio di sì. lo immagino magicamente normale.

Baol ha detto...

Secondo me gli unicorni ci sono, sono i cavalli, solo che qualche stupido trend maker, secoli fa, ha detto loro "Ma cosa vi siete messi in testa?" e quelli si sono levati il corno con vergogna

:)

Ale ha detto...

:D immaginarli così è molto più bello! Maledetti trend maker...

Stella ha detto...

mo' pure l'unicorno????
eh no eh Ale!!!!!
No!

Ale ha detto...

AHAHAHAHHAHAHAHAHH ...me li faccio tutti, c'ho l'Olimpo e secoli di fantasy a repertorio! Un altro po' e ci faccio pure la categoria! Vedrai, vedrai.