mercoledì, novembre 25, 2009

Meccanismi segreti

E poi c'è un uomo che ogni giorno sale su un treno con la sua vecchia ruota di bicicletta arrugginita e mentre la guarda inizia a girarla tra le mani.
Se sei fortunato e sei anche tu lì, su quel treno, puoi restare un attimo in silenzio, senza cadere e capire finalmente com'è che gira il mondo.




Posta un commento