lunedì, settembre 14, 2009

La striscia rossa (da L'Unità)

Gruppi di vigilantes di estrema destra pattugliano le strade dell’Italia, risvegliando paure di un ritorno al fascismo. Con l’attenzione concentrata sulle avventure sessuali del premier, questo brutto rigurgito di razzismo si è potuto diffondere insidiosamente.
Sunday Times, 13 settembre

Posta un commento