giovedì, febbraio 19, 2009



Febbraio culla nei boccioli
i segreti del ghiaccio
e nella neve si scioglie il polline dei narcisi

Un profumo
di terra
morbido e secco
dolce e pungente
mio, di narcisi,
sulla pelle.



Narcisi,
che apparite
quando non osa
la rondine
e accogliete i venti
di Marzo
con la Bellezza...

W. Shakespeare




Posta un commento