martedì, settembre 09, 2014

Incidenti

Vado, torno, vado, vado, torno, ritorno, aspetto di andare, aspetto di tornare, vado ancora. Torno ancora.
Così, potrei spezzettarla in un continuo andirivieni, la mia vita. Un continuo cercar di star ferma per poi lasciarmi portar via o aver fretta d'andare, di tornare. Senza tregua.
È per questo che ad un certo punto devo aver messo degli stop sulle mie strade.
Per avere delle regole da violare e scoprire cosa accade se per una volta all'incrocio io non mi fermo.
E non ritorno.


3 commenti:

Minerva ha detto...

Piccola genietta ;-)

Ale ha detto...

Minerva ♥

Sheldon ha detto...

Chiedo il Cid. Nel Ciad.