mercoledì, agosto 08, 2012

Questioni di genere

Tenetevi alla larga da quel senso tutto maschile che nella femminilità vede merce di scambio, di incontro o di favore.
Tenetevi alla larga da quell'allusione tanto vaga quanto profondamente impertinente che una donna, se è donna nelle sue più sfrontate forme o pose o espressioni, lo è per incoraggiare accondiscendenti sguardi o gentilezze.
Tenetevi alla larga da quel mite e sordido pensiero che inclina al dubbio sull'orgoglio fiero e solido di una donna e del suo corpo al cospetto di un uomo qualunque.
Tenetevi alla larga dal muto giudizio che non distingue il semplice sentirsi bella dal florido e sfacciato apparire.
Tenetevi alla larga da chi non rispetta anche l'apparire, tosto che saperlo riconoscere e giudicare per ciò che vale.
Tenetevi alla larga dall'aggressività che è in certi sguardi appiccicosi e insolenti.
Tenetevi alla larga infine da quella silenziosa serpeggiante idea che dà peso o intento differente ad ogni azione o parola che sa di donna.
O uomini.


4 commenti:

ben ha detto...

grande..grande..grande!

Farnetico ha detto...

Uomini infami, uomini di degrado, uomini volgari. Uomini.

Baol ha detto...

Io mi tengo alla larga pure da me stesso, pensa un po'

Ale ha detto...

ben :D

Farnetico uomini molto più normali di quanto sembri.

Baol, a mali estremi... :)