martedì, gennaio 31, 2012

il criceto

Ecco, io so che a mio tempo ho tanto rotto con la storia del criceto obeso... che non era, la mia, una questione di rotelle, quanto di ruotina appesa al chiodo, dicevo... ma, volevo dirvi che, finalmente, siamo arrivati al punto.
E quindi, che fosse un tentativo d'evasione o un "appoggia culo per criceto stanco", poco importa perché adesso, oggi, gli hanno finalmente aperto un varco e lui, miei cari, popcorn alla mano, avrà sicuramente urlato qualcosa tipo... "spegnete la luce!"
con buona pace d'ogni speranza di metterlo in forma.




e abbiate pazienza se questo è un post programmato, che io programmaticamente in genere detesto, al momento sono (sarò) troppo occupata a convincerlo a salir di nuovo sulla ruotina... perché non demordo.


8 commenti:

Farnetico ha detto...

Il tuo criceto corre verso semi sensazionali, il resto non gli importa e quindi non corre. Grazie a S.Ambrogio ci sono persone come me che sono fondamentali nell'attività atletica dei criceti, un coach di criceti!
A presto.

Stella ha detto...

viva il grasso
FatCriceto!

patalice ha detto...

...forse grasso è bello tra i roditori...

S A ® A ha detto...

Un cricet(t)o di troppo :D

Ale ha detto...

Farnetico mah, mi sa che di correre se ne parla tra un pezzo.

Stella ho trovato una nostra vecchia conversazione sul nome del criceto! Amme mi manchi, và!

patalice ahahahahahh mi sa che c'hai ragione.

S A ® A lo rimetterò in forma 'sto cicciotto!

Ubi Minor ha detto...

ma che glie frega a lui, sta bene così...Lascialo perde!

Ale ha detto...

Ubi la sua notoria pigrizia mi porterà alla rovina :)

Anonimo ha detto...

e il furetto?!?