sabato, maggio 07, 2011

Il Post del Lamento*

La febbre, la bronchite, l'antibiotico che mi sconquassa effetto pugnoallostomaco, il medico che mi intima di restare a casa perché è destinata a peggiorare, ben con le sue predizioni allarmiste da incubo "può diventare polmonite!", la conseguente reclusione forzata, Fede al tg4 e quel c*!#"%?e del presidente del consiglio con le sue dichiarazioni... io mi sparo!



* Torna a grande richiesta il Post del Lamento.
Il suddetto lamento rispetta il regolamento in ogni sua parte.

Regolamento n. 743 del 07/10/09 

1. Chiunque, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali, di sistema operativo, di browser, di registrazione dell'account o d'affinità elettiva con la sottoscritta, può prendere parte al lamento.

2. È consentita qualunque tipo di lamentela.

3. La lamentela dev'essere fondata e se possibile opportunamente motivata.

4. Se la lamentela non è motivata, gli altri lamentatori possono, con cortesia, domandare la causa del lamento.

5. È vietato lamentarsi per due motivi nello stesso lamento.

6. L'efficacia del lamento dipende dalla capacità del lamentatore di sapersi lamentare.

7. Non sono consentiti:

insulti verso terzi [salvo i soggetti al punto 8]
lamenti conto terzi
lamentele e/o insulti generici [es. "porco mondo"]
lamenti in codice criptato
lamenti e/o insulti volgari

8. È consentito lamentarsi a causa di e/o contro:

Silvio Berlusconi
Joseph Alois Ratzinger
Bruno Vespa
Cristina del Basso
Emilio Fede
Maria Lopez
Maria de Filippi
Paola Perego
Barack Obama
La sottoscritta

9. Non è consentito lamentarsi a causa di e/o contro:

Patrizia d'Addario
Ghandi
Madre Teresa di Calcutta
Osama Bin Laden
La sottoscritta

10. Non è consentito lamentarsi più di una volta al giorno.

11. È consentito lamentarsi a qualsiasi ora del giorno eccetto alle 19:32.

12. Ignorantia legis non excusat.

13. Sono previsti 3 ammonimenti. Oltre il terzo, qualunque lamentela non rispetti il regolamento verrà barbaramente eliminata flaggando l'opzione "Rimuovere per sempre?".

14. La sottoscritta si riserva la possibilità di eliminare quei lamenti che non ottemperano al regolamento o turbano la quiete pubblica o la mia quiete.

15. Chi si lamenta, gode.

Posta un commento