lunedì, novembre 22, 2010

Di tutte le bestialità che mi vengono in mente.

[In sala d'aspetto - Milano 2010]

Che secondo me uno alla fine, quand'è vecchio, si trova stampata sul viso l'espressione che più spesso ha avuto nella vita. Come un calco, lento e perfetto.

4 commenti:

giardigno65 ha detto...

ti dò ragione !

Chica ha detto...

io sarò una vecchietta sorridente /a tratti 'ncazzosa..:D

Ale ha detto...

allora non è una bestialità? ;)

Chica... tu sarai una vecchietta bellissima!

Stella ha detto...

ho le rughe del sorriso...se no poi me le faccio fare...eh eh eh!