martedì, giugno 02, 2009

Oggetti smarriti

Io ho davvero perso il senso delle cose.
L'ho perso come quando perdi un mazzo di chiavi o come quando perdi un orecchino o qualcosa ti cade dalla tasca.

Il 7 e 8 aprile 2009 le commissioni Difesa di Camera e Senato hanno espresso parere favorevole al «Programma pluriennale relativo all'acquisizione del sistema d'arma Joint Strike Fighter JSF», il progetto che il Governo intende lanciare mediante la produzione e acquisizione di 131 cacciabombardieri JSF completi di relativi equipaggiamenti, supporto logistico e basi operative. Costo stimato: oltre 15 miliardi di euro, da investire nel periodo 2009-2026.

Era l'indomani del terremoto in Abruzzo...
Lavoratori in cassa integrazione...


Mi limito a riportare alcune stime per le alternative di spesa al programma F35.

Con i oltre 15 miliardi di euro complessivi del progetto per il JSF si potrebbe:

Costruire 3.000 asili nido
costo 1 miliardo di € con beneficiari 90.000 bambini da 0 a 3 anni e 50.000 famiglie
Posti di lavoro creati: 20.000

Mettere in sicurezza 1.000 scuole
Costo 3 miliardi di € con beneficiari 380.000 studenti
Posti di lavoro creati: 15.000


Installare 10 milioni di pannelli solari
Costo 8,5 miliardi di € con beneficiarie 300.000 famiglie
Posti di lavoro creati: 80.000


Dare indennità di disoccupazione di 700 € per 6 mesi ai precari con reddito inferiore ai 20.000 €
Costo 2,5 miliardi di € con beneficiarie 800.000 persone

in alternativa a quest'ultima

Ristrutturare il centro storico dell’Aquila, 5.000 case inagibili, l’ospedale e la casa dello studente
Costo 2,5 miliardi di € con beneficiarie 30.000 persone
Posti di lavoro creati: 2.000



Con i 100 milioni di euro di un singolo cacciabombardiere JSF si potrebbe:

Acquistare 20 treni per pendolari
Costo 100 milioni di € con beneficiari 20.000 studenti
Posti di lavoro creati: 1.500

Acquistare 5 Canadair per servizio antincendio
Costo 100 milioni di € con beneficiaria un’area di 200.000 abitanti

Qualora qualcun'altro, adesso, abbia la sensazione di essersi perso qualcosa, troverà ulteriori informazioni su Disarmo.org, Sbilanciamoci.org.



3 commenti:

Saamaya ha detto...

se la matematica non è un'opinione opinabile: ma evidentemente si fa un po' il gioco all'interpretazione "liberale", come fu per la Costituzione ed i suoi principi nati su presupposti di garanzia e mantenimento di pace.

Mah, altri tempi, mi sa....

Ale ha detto...

Allora, conto su un ritorno della moda...

la speranza è l'ultima a morire, se non altro.

sytry82 ha detto...

Evidentemente considerano più proficuo occuparsi dell'esercito che deve tenerci sotto controllo quando ci romperemo le palle (e sarà troppo tardi) piuttosto che aiutare davvero chi ha bisogno.
POTERE AL DUBBIO!