lunedì, febbraio 23, 2009

Post-it, Perchè di costruir si tratta.

Non vi è alcuna differenza tra un intellettuale e un muratore.

4 commenti:

todomodo ha detto...

Uhm, sarebbe da valutare, in verità. Diciamo che l'intellettuale è l'upgrade, va.
Ma tra un intellettuale e una scimmia in tutù?

stelllare ha detto...

le responsabilità...il muratore torna a casa tranquillo e scopa la moglie...l'intellettuale è irrequieto...ed inquieto e si mette a scrivere continuando a lavorare....

Ale ha detto...

Tra un intellettuale e una scimmia in tutù... uhm... direi che l'intellettuale ha lo svantaggio di trovarsi moooolto meno affascinante in tutù.

Responsabilità? No, io piuttosto direi lussi... il muratore torna a casa a scoparsi la moglie dopo che la sua schiena, le sue braccia o le sue mani avranno alzato il muro sotto cui l'intellettuale si può permettere il lusso di scegliere se riflettere ancora o scoparsi il suo amore platonico... in tal caso un po' meno platonico.

ben ha detto...

un muratore ...forse scrive bellissimi racconti e poesie... serenamente dopo aver scopato la moglie