sabato, aprile 19, 2008

Citizen Berlusconi - Il presidente e la stampa


Citizen Berlusconi è un documentario di 56' realizzato nel 2003 da Andrea Cairola e Susan Gray. Il filmato documenta l’ascesa di Silvio Berlusconi dalla televisione ai vertici del governo italiano. Un'inchiesta giornalistica prodotta dalla Stefilm di Torino, dalla tv finlandese Yle e da Channel 13 di New York e programmata da diverse emittenti americane ed europee tra cui Olanda, Svezia, Australia, Norvegia, Stati Uniti. Fu trasmessa per la prima volta il 21 agosto del 2003 nel corso del programma Wide Angle di Thirttn/Wnet New York, sulla principale emittente pubblica americana PbS. Avrebbe poi dovuto partecipare all'European Documentary Festival di Oslo, ma gli ambienti diplomatici di Roma hanno esercitato forti pressioni chiedendo la cancellazione dal programma e la diffusione di una notizia ufficiale che parlasse di "problemi tecnici" ad impedire la pubblicazione del documentario alla manifestazione. La vicenda non si chiuse senza scandalo perchè gli organizzatori del festival non accettarono la censura e con qualche giorno di ritardo mandarono ugualmente in onda il documentario rendendo pubbliche le pressioni, non senza imbarazzo e difficoltà visto che l'ambasciata era tra i finanziatori del festival.
Nel documentario intervengono o compaiono alcuni importanti giornalisti, intellettuali e personaggi pubblici italiani tra cui Giovanni Sartori, stimato politologo italiano considerato uno dei massimi esperti di politologia a livello internazionale attualmente Albert Schweitzer Professor Emeritus in the Humanities alla Columbia University di New York (dal 1994) e professore emerito dell’Università di Firenze, Marco Travaglio, giornalista e scrittore italiano di cronaca giudiziaria impegnato dagli anni '80 in ricerche legate all'antimafia e ai fenomeni di corruzione, Cesare Previti, avvocato e politico italiano, pregiudicato e fino al 31 luglio 2007 uno dei numerosi parlamentari che hanno subìto condanne penali in via definitiva, Carlo Freccero, nei primi anni '80 direttore dei palinsesti delle reti private Canale 5 e Italia1, dal 1991 direttore di Italia1, dal 1996 al 2002 direttore della rete pubblica RaiDue e così via sino al 5 luglio 2007 quando è stato nominato Presidente di RaiSat di cui ha presentato il palinsesto nel febbraio 2008, Luciano Moggi, ex dirigente sportivo e manager calcistico italiano, Tana de Zulueta, politica italiana, Enzo Biagi, giornalista, scrittore e conduttore televisivo italiano considerato uno dei giornalisti più popolari del XX secolo.
Il documentario dopo essere stato trasmesso dalla RTSI, una rete svizzera, fu ripreso con enfasi dalla redazione del quotidiano Repubblica sul proprio sito web ma pubblicato con precisi inspiegabili tagli di alcuni minuti. Solo Internazionale ha proposto la versione integrale realizzando un dvd in allegato al giornale. Ad oggi nessuna rete televisiva italiana ha ancora trasmesso questo documentario, diversamente reperibile on-line sui più comuni internazionali motori di ricerca.
A voi il nostro presidente del consiglio. Sipario.

Posta un commento