martedì, agosto 23, 2011

Ventisei Novembre del Duemila

E ti ho attraversato
come se fossi fumo
e dopo aver attraversato te
ne ho attraversati altri
uno dopo l'altro,
i ricordi.
E non hai più forma,
né colore,
né odore,
non esisti.
Se avessi saputo
se avessi immaginato
che avresti smesso d'esistere
senza di me,
io, ti avrei attraversato con più forza
più egoista di così.
Con cattiveria,
solo per averti
vivido,
in un ricordo.
Poi forse sarei stata più di un'ombra
in te,
avresti ricordato il mio profumo,
per aver qualcosa da odiare.


L'amore è libero, non è sottomesso mai al destino.
Apollinaire       .   

12 commenti:

Inneres Auge ha detto...

Ho i brividi

pOpale ha detto...

"Se, come il fuoco, il dolore d'amore mandasse fumo, l'eterna notte ravvolgerebbe il mondo per secoli."

JAENADA ha detto...

"L'arte di farsi amare consiste in tergiversazioni,fastidi,sdegni,avare concessioni che epidermicamente riescono dolcissime,e legano il malcapitato a doppio filo;ma in fondo al suo cuore e al suo istinto fan nascere e covano un rabbioso rancore,che si esprime in disistima e desiderio tenace di vendetta.Far degli schiavi è cattiva politica.
La consueta tragedia:sa farsi amare soltanto chi sa farsi odiare,dalla stessa persona." (C.Pavese)

So che non ami le citazioni. Appunto... :)

Ale ha detto...

Non si può scrivere l'amore. Odio e dolore in modo così misero parlano l'amore.

Legai un malcapitato a doppio filo, senza volerlo, e quando me ne accorsi, non senza dolore, lo tagliai di netto. Non conservai nemmeno uno dei due capi, e non ricordo più nemmeno il dolore.

Ale ha detto...

e sì invece, io AMO le citazioni -.-' :D

sabrina ancarola ha detto...

Boia è forte! (scusa il commento cretino ma quello che hai scritto arriva e non sapevo come altro dirlo)

iggy ha detto...

E non hai più forma,
né colore,
né odore,
non esisti.


cazzarola, ale, quanto vorrei fosse (già) veramente così anche per me.. ma il mio filo è stato reciso troppo di recente.

Laura ha detto...

Fantastica Ale.

Ale ha detto...

Sabrina (se Sabri non ti piace, come faccio ad abbreviare? Sab? Sabba? Sabry :D? Sa'?) è forte e un po' cattivo. non so perché, ieri m'è presa così. È una vecchissima lunga storia di cui magari ti racconterò.

Iggy ...sicuro che sia un bene?

Laura :))) ...a me questo post non so se piace tanto. a dirla tutta.

iggy ha detto...

sicuro no, ma mi sto attrezzando per il qui ed ora e quindi i ricordi credo sia meglio che lo diventino nel più breve tempo possibile..

S A ® A ha detto...

Bellissima...
e straziante e logica, davvero bella.

Un caro saluto, Sara.

Ale ha detto...

iggy il qui ed ora è una gran buona cosa, io credo.

S A ® A scrivo cose talvolta che non mi appartengono. non saprei spiegarlo diversamente.
:) grazie.