martedì, gennaio 26, 2010

L'amore mi si offrì.

L’amore mi si offrì e io mi ritrassi all’inganno;
il dolore bussò alla mia porta ed io ebbi paura;
l’ambizione mi chiamò ma io temetti gli imprevisti.

Malgrado tutto avevo fame di un significato nella vita.
E adesso so che bisogna alzare le vele
e prendere i venti del destino
dovunque spingano la tua barca.

Dare un senso alla vita può condurre alla follia
ma una vita senza senso
è la tortura dell’inquetudine e del vano desiderio,
è una barca che anela al mare
eppure lo teme.

 di Edgar Lee Master


4 commenti:

Chica ha detto...

bellissima....e incredibilmente vera.

Laura ha detto...

anch'io dovrei alzare le vele e prendere nuovi venti del destino...

mik ha detto...

e chi non dovrebbe, Laura? :)

Ale ha detto...

:)
"è una barca che anela al mare
eppure lo teme."
io amo queste parole.