sabato, dicembre 06, 2014

minipoesia scema.

e se non capisci che bisogna apparecchiare bene prima di mangiare
io non lo so come faccio a spiegarti cos'è l'amore.

4 commenti:

franco battaglia ha detto...

Che poi non è detto.. se non hai mai mangiato una burrata sul lungomare di Leuca, comprata nell'ultima drogheria a serranda semi abbassata, seduti a cavalcioni del parapetto col vento profumato e il sole a picco, e appena una forchettina di plastica in due ad assaporare quella Puglia e quell'attimo di gioia irripetibile; non immagini neanche sprazzi d'amore non apparecchiato, ma nato così, grezzo di voglia, di carezza impazzita e tremori irrefrenabili.

Alessandra Bacci ha detto...

franco, no, non è detto affatto :) una bellissima descrizione!

Sheldon ha detto...

Sprazzi d'amore non apparecchiato vs tavola d'amore apparecchiata, questo è il dilemma.
E le tovagliette all'americana?

franco battaglia ha detto...

Se compri la burrata da Ikea sono compatibili... ;)