venerdì, marzo 21, 2014

E dietro l'angolo c'erano le vetrine piene di strass

E sarei rimasta lì in silenzio ad aspettare che s'illuminasse.
Perché io, una croce al neon, non l'avevo mica mai vista.
Che se ti porti dentro l'immagine di una chiesa in marmo, neon e cemento, mi chiedo com'è che la fabbrichi poi una preghiera leggera.

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Tu non corri pericolo. Tranquilla.

Ale ha detto...

Ah no, certo che no, io non prego mai :)

LAMPUR ha detto...

Ma ti frega già il pensiero, di una preghiera.

Sheldon ha detto...

Con tanta immaginazione.

Laura ha detto...

mi sa che pensando hai pregato!!! Ciao Ale!!!