mercoledì, luglio 20, 2011

web 2.0 + aggiunte

A me questa cosa che devo riattivare il profilo su facebook perché non c'è nessun altro modo per mettermi in contatto con una persona, rischia di farmi impazzire.


...ma vale la pena, ho un validissimo motivo, ieri sera ho ascoltato qualcosa che, tra qualche giorno, spero già domani, devo farvi leggere!

Ecco, un post in divenire, che a me mi piace aggiungere le cose man mano [ora ne faccio una nuova categoria].
Visto che facebook, come dice Baol è il male, ma come dice ancor meglio Inneres è per sempre, colgo l'occasione per invitarvi a spostare le vostre sedie una casella più in là: TWITTER è un'altra cosa. Evolvetevi.

11 commenti:

Baol ha detto...

Facebook è il male!

Ale ha detto...

Io non lo so più, a volte penso che il male è la mia incapacità di saperlo usare in modo opportuno, autolimitandomi negli aspetti morbosi che tanto critico. È uno strumento di comunicazione come altri, è l'uso che se ne fa ad essere determinante alla fine.

Inneres Auge ha detto...

Ieri ho disattivato l'account (che è comunque per sempre)

Ale ha detto...

Ehilà :)! mi chiedevo che fine avessi fatto! Che significa "che è comunque per sempre"? Hai trovato il magico modo per disattivarlo una volta per tutte?

Inneres Auge ha detto...

Magari. IN realtà puoi riattivarlo quando vuoi, cioè facebook è per sempre

Ale ha detto...

Ah ecco, appunto. Facebook meglio di Damiani.
Vieni su twitter!!!!!!

Inneres Auge ha detto...

No, ora che mi son liberato di un social network non voglio entrare in un altro!

pOpale ha detto...

Ho sentito dire che quando lasci facebook, lui ti viene a bussare alla porta!!!!

Ale ha detto...

come gli esattori? ...ehchecazz...

sabrina ancarola ha detto...

ora ti cerco di la, mi metto le pattine?

Ale ha detto...

ma sì, pattinati TUTTA! ci voglio pure i bigodini.
resto finché riesco a procurarmi questi testi che voglio pubblicare, uno l'ho già trovato... ma intanto sì pattiniamoci, così stiamo VICINE VICINE.