domenica, dicembre 20, 2009

Post-it

A me l'espediente letterario del "apri la porta... c'è il destino/ la morte/ il tuo cruccio/ il lattaio che poi era il supereroetravestitodalattaio...", mi piace proprio un sacco.
Io, sia chiaro, non lo userei mai e guardo sempre dallo spioncino prima di annunciare che sono in casa... ma questa è un'altra storia.

Posta un commento