lunedì, giugno 29, 2009

L'ho sputata.

Le caramelle al rabarbaro sono amare.

9 commenti:

Saamaya ha detto...

Giura?!?!?!?

:-P

Stella ha detto...

io l'ho spuntata (la matita)

S. ha detto...

Le caramelle al rabarbaro mi ricordano Montalcino.
Non so perchè, ma quel periodo ne compravamo due pacchetti al giorno.
Masticavamo amaro per avere un alibi alla smorfia di disgusto che ci addobbava la faccia ogni mattina.

Ale ha detto...

Saamaya... effettivamente mi sorprendo con poco :)

Stella... io le tengo spuntate altrimenti quando le metto nei capelli si impigliano e fanno un male cane.

S. ...la cosa strana è che quel colore sanguigno e brillante del rabarbaro non ti farebbe mai venire in mente un gusto tanto sgradevole...

Anonimo ha detto...

Ma ti hanno pagata, almeno? :P

WS

Ale ha detto...

:) per sputarla? ...se vuoi ne ho fatta incetta all'outlet lindt a serravalle (che non vuol dire che vendono i fine serie, sia chiaro)... ero convinta mi sarebbero piaciute da morire... ora non so che farne... te le spedisco? ;)

ben ha detto...

evvabbene!!! lo ammetto avevo dei disturbi, quando ero bambina....prendevo una caramella al rabarbaro la mettevo in bocca per sentirne il sapore e poi bevevo un sorso di olio di semi... mi piaceva l'abbinamento!!!
non ho mai più provato...ma non è detto!!!

il tuo errore è stato non abbinarla all'olio di semi...per quello l'hai sputata!!!!

Ale ha detto...

Ma' ... ora tante cose mi sono chiare... tante...
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAH!!!!

Anonimo ha detto...

Manda manda, le attendo con profonda ansia :D