domenica, febbraio 01, 2009

Le pantofole rosa

Oggi il mio look, devo riconoscerlo, è davvero raccapricciante.

So che questo post insieme al mio penultimo sulle due gocce di Chanel non aiuta a dare un'immagine carina e affascinante di me... ma voglio rendere omaggio a tutte le donne che trascorrono la domenica o la settimana in casa e com'è ovvio, rimangono dalla mattina alla sera in pigiama

Onore alla casalinga che è dentro di te!

Premesse tre cose.

Le prima è che c'è una casalinga anche dentro di te, Uomo.

La seconda è che non sento di potermi annoverare in tutto e per tutto alla categoria (bisogna superare anni di duro lavoro e mal di schiena).

E la terza è che a priori (sia chiaro) non amo quelle blogger che con velati ammiccamenti nei post si vendono per intriganti sexy gattone pronte a divorare l'avventore di turno o l'amico di blog. Io sono, Pane al Pane, Vino all'ubriacone.
...e di solito, per fortuna, riscontro un ottimo successo di pubblico, quindi, come si dice, posso permettermi questo, e ben altro! (eccolo, il mio ammiccamento... sono femmina anch'io... che vi pare! tzé!)

Dunque. Non perdiamoci in ciance e andiamo al sodo.

Capo d'abbigliamento 1.

Calzettoni antiscivolo a strisce rosse, arancioni, turchesi e nere con resti di pon pon rosicati (dal fù furetto) (buonanima) (i furetti hanno un anima?) (e se ce l'hanno vanno in paradiso?) (o c'è un paradiso per i furetti?) (e se c'è un paradiso per i furetti, ci saranno campi di calze con i pon pon da rosicare?) (Ok, la smetto) (...non ce la faccio) (...#@!?!!!).

Capo d'abbigliamento 2.

Pantaloni di cotone rosso ketchup smagliati sul ginocchio, bene o male sopravvissuti allo stress da separazione dal sopra del pigiama (c'è un pinguino che dice "No smoking please"!), ben conservato nell'armadio (non il pinguino) (il sopra con sopra il pinguino) (che casino) (non nell'armadio!). A me i pigiami abbinati, mi fanno proprio schifo.

...ora arriva il pezzo forte...

Capo d'abbigliamento 3.

Camicia da notte rosa pulce, stampata a stelline azzurre e scimmia in tutù (azzurro anche quello) con banana gialla in mano, lunga fino al ginocchio, vecchio regalo di natale della zia.
Ben inteso che lunga com'è, sopra i pantaloni non riesce comunque a coprirne il buco al ginocchio.
Ad onor di cronaca, lo splendido tutù azzurro indossato dalla raffinata scimmietta, ha di quei lustrini che si mettono le ragazzine sulla pelle quando vanno a ballare.

Capo d'abbigliamento 4.

Sciarpina nera stile pashmina con frange scolorite. Stropicciata (non perché si usi così ma perché da tempo è stata cacciata dall'olimpo dei panni da stirare).

...the last but not least...

Capo d'abbigliamento 5.

Felpina corta con zip Fruit of the Loom Beige.
Che questa non ha bisogno di altre presentazioni.

...il tutto, perché bisogna essere onesti nella vita, condito da una morbida lingerie in cotone rosa scolorito e un'alta coda di cavallo spettinata.

Detto questo, se può servire a recuperare qualche punto: stamattina appena sveglia mi sono lavata i denti e ho risciacquato col collutorio.

Come anticipavo...

riconosciuto pubblicamente che talvolta la casalinga che è in me (che è in te) ha pessimo gusto, volevo semplicemente dire che...

rimangono vestite in pigiama e riescono a cucinare,
a centrare il buco della lavatrice per mettere il calfort,
a dare l'acqua alle piante anche sopra le vette più impolverate
o addirittura a servire the e caffè a tutta la famiglia stravaccata sul divano,
senza macchiarsi...

rimangono vestite in pigiama e riescono a stare al balcone con la vicina,
le più sicure di sè, a ricevere gli ospiti,
non ultimo ad attirare l'attenzione dell'uomo più distratto,
senza scomporsi...

rimangono vestite anche quando sfinite
si rimettono a letto la sera
ed il pigiama è immacolato....

ma sono le casalinghe Signori...

perché non è ciò che indossi, ma come lo indossi.





3 commenti:

todomodo ha detto...

Devo dir che il quesito è interessante e squisitamente femminile, per cui mi trovo in difficoltà.
In compenso posso assicurar che quando fo quel che fo quando fo il casalingo non mi ritrovo il pigiama immacolato, ecco.
I calzettoni antiscivolo son comodi?

stelllare ha detto...

...io proprio non ci riesco Ale...con tutto il rispetto che ho per le casalinghe...non ho neanche un pigiama...ma solo sottane di seta...forse sono io la zia che regala felpe e magliette con scimmie in tutù alle nipoti...;o)

ekke è? ha detto...

le pantofole sono una cosa meravigliosa...quando non sono a forma di "neonato" come quelle che ho visto oggi!! orrore!!